User Profile

aresti

aresti@lore.livellosegreto.it

Joined 11 months, 1 week ago

This link opens in a pop-up window

aresti's books

Currently Reading

View all books
City on Mars (2023, Penguin Books, Limited) No rating

Earth is not well. The promise of starting life anew somewhere far, far away—no climate …

And then there’s our favorite space sex rumor: according to G. Harry Stine, an engineer and well-known rocket science popularizer, “clandestine experiments” have been conducted in NASA’s neutral buoyancy tank, confirming beyond doubt that “it is indeed possible for humans to copulate in weightlessness.” But, says Stine, an anonymous source informed him it works best with a third swimmer to “push at the right time in the right place.” People who executed this particular maneuver in orbit called themselves the “Three Dolphin Club” and even had a membership pin.

City on Mars by , (Page 74 - 75)

City on Mars (2023, Penguin Books, Limited) No rating

Earth is not well. The promise of starting life anew somewhere far, far away—no climate …

Deudney is a more extreme can-wejust-not-ist, but there are other voices suggesting a high level of prudence. For instance, Dr. Linda Billings, a consultant specializing in astrobiology and planetary defense, wants “collective peaceful existence on Spaceship Earth” before we seriously contemplate space expansion. Drs. Carl Sagan and Steven J. Ostro published a paper in 1994 titled “Dangers of Asteroid Deflection,” noting that a humanity advanced enough to save itself from asteroid impact is a humanity advanced enough to deflect an asteroid into itself. We would add to all this the concerns we’ve expressed about creating an immoral society, especially in the context of human reproduction and economics. Deudney himself points out that in a world of easy access to doomsday weapons, it takes only one society gone autocratically evil to create a nightmare scenario. If some aspects of space-settlement actively increase the likelihood of this outcome, the point becomes even more worrisome. Space geeks often cite a quote by science fiction author Larry Niven: “The dinosaurs became extinct because they didn’t have a space program. And if we become extinct because we don’t have a space program, it’ll serve us right!” But as Deudney notes, giant asteroids are rare. Humans haven’t been around that long, while the dinosaurs had a good long run. “Given these possibilities, perhaps the reason the dinosaurs lasted for nearly two hundred million years is because they did not have a space program.”

City on Mars by , (Page 377)

quoted Asessualità by Caterina Appia

Asessualità (Paperback, Italiano language, 2024, People) No rating

L’asessualità è un tema che sta piano piano uscendo dall’ombra, ma che è ancora troppo …

L’allonormatività è quel sistema di valori che ci porta a considerare l’attività sessuale come un mezzo e non un fine. Un mezzo verso cosa? Dipende dal contesto e dalla cultura di riferimento: il sesso può essere un mezzo per essere consideratə adultə , per dimostrare amore, per sentirsi liberə , per raggiungere un ideale predefinito di salute. Ma l’allonormatività è anche un sistema che presuppone che tuttə siano allosessuali, e che chi si allontana da questa norma abbia qualcosa che non va. Mi preme sottolineare la parola “sistema”: non è “sbagliato” se nella vostra esperienza personale avete consapevolmente usato il sesso, ad esempio, per dimostrare amore allə vostrə partner. Tornando all’esempio di prima: se decidiamo liberamente di andare in pizzeria con lə nostrə amichə pur non avendo voglia di pizza, ma solo perché ci fa piacere passare del tempo con loro, probabilmente alla fine trascorreremo comunque una serata piacevole, e saremo contentə di aver mangiato quella pizza. Ma se lə nostrə amichə ci avessero detto che noi quella pizza dovevamo mangiarla per forza, altrimenti avrebbero messo in discussione l’affetto che proviamo per loro, ci saremmo davvero godutə la serata? O avremmo acconsentito solo per non dare l’impressione di non essere interessatə a loro? Il problema si ha, quindi, quando i valori della società in cui viviamo ci portano a credere che senza sesso non sia possibile dimostrare amore allə propriə partner. Questo non solo esclude le persone asessuali dalla concezione comune di “amore”, ma finisce per creare in chiunque la pressione a performare il sesso anche quando magari preferirebbe raggiungere quello scopo – nel nostro esempio, far sentire amatə lə partner – attraverso altri mezzi. L’allonormatività, quindi, non è dannosa solo per le persone asessuali, poiché nega che il sesso possa essere solo sesso, che possa essere ricercato come attività piacevole in se stessa, e gli attribuisce un bagaglio di valori, di obiettivi da raggiungere attraverso l’atto sessuale. Una concezione che è sex negative anche laddove si presenta come sex positive . Dire che il sesso è un’attività che serve alla procreazione non è tanto diverso dal dire che il sesso serve a trasformare una relazione di amicizia in una relazione romantica, o che serve a dimostrare di essere una vera femminista libera dalle convenzioni patriarcali. In tutti i casi citati, il sesso è un mezzo e non un fine.

Asessualità by  (Page 10 - 11)

Finalmente un libro che spiega in maniera estesa questi concetti in italiano

I Sogni Della Città Bianca (Paperback, Italian language, Il Maestrale) No rating

Il libro è una raccolta di ventisette racconti inediti scritti da Sergio Atzeni negli anni …

Content warning Contiene una parte importante di un racconto del libro

avatar for aresti aresti boosted