Il treno degli dèi

romanzo Collezione immaginario. Solaria

621 pages

Italian language

Published Sept. 26, 2005 by Fanucci.

ISBN:
978-88-347-1114-9
Copied ISBN!
OCLC Number:
799511347

View on OpenLibrary

5 stars (1 review)

1 edition

Review of 'Il treno degli dèi' on 'Goodreads'

5 stars

Era da parecchio che non apprezzavo così tanto un romanzo. Dove per "apprezzare" intendo il ritrovarmi a centellinare le pagine, l'obbligarmi a non leggere più di un capitolo al giorno perchè non voglio che il libro finisca.
Il romanzo più politico di Mièville. C'è tutto: lotta sociale, giornali clandestini (il mitico Runagate Rampant), lavoratori di una ferrovia in rivolta che finiscono per appropriarsi del treno per cui stanno costruendo i binari. Binari che continueranno a costruire, distruggendoli subito dopo il passaggio del treno rubato, in un viaggio/fuga disperato che li porterà a diventare leggenda, simbolo della lotta sociale contro l'oppressivo governo della città-stato di New Crobuzon.
Notevoli i capitoli della macchia cacotopica, una zona soggetta a una frattura della realtà che deforma e distorce tutto ciò che vi entra. E non a caso ho usato la parola zona, così come hanno fatto i fratelli Strugatski nel loro "picnic …